Gruppo di elaborazione del lutto

Pubblicato di il Ott 12, 2017 in Articoli download, Psicoterapia | 0 commenti

Gruppo di elaborazione del lutto è una consulenza in gruppo, rivolta ad adulti che si trovano ad elaborare una perdita. È strutturato in 12 incontri, focalizzati e mirati. Gli incontri si svolgono ogni due settimane. Il gruppo è composto da massimo 10 persone. Chi sceglie di iniziare il percorso si impegna a partecipare ai 12 incontri, in modo da garantire la continuità anche con gli altri partecipanti. È previsto un colloquio individuale prima dell’inserimento nel gruppo. Costo: 50€. Conduce: dott.ssa Rossella Greco, psicologa e...

Leggi tutto

Gruppo per adolescenti

Pubblicato di il Ott 12, 2017 in Articoli download, Psicoterapia | 0 commenti

Gruppo per adolescenti è un intervento di terapia in gruppo rivolto a ragazzi tra i 17 e i 19 anni. Si svolge ogni due settimane. Ognuno sceglierà un obiettivo di lavoro terapeutico personale e lo realizzerà nel gruppo, attraverso il gruppo. E’ previsto un colloquio individuale prima dell’inserimento nel gruppo, coinvolgendo i genitori, nel caso di minori. Il numero massimo di partecipanti  10. Costo: 50€. Conduce: dott.ssa Rossella Greco, psicologa e...

Leggi tutto

Testimonianze

Pubblicato di il Ott 5, 2017 in Articoli download, Erica F. Poli | 0 commenti

Raccogliamo alcune preziose testimonianze di persone che hanno partecipato ai corsi, letto i libri o hanno avuto delle esperienze dirette in seduta con la Dott.ssa. Erica F. Poli. Grazie a tutti! Buonasera Dottoressa, da qualche tempo ho scoperto i suoi interventi su anima TV e ho ordinato i suoi libri. A 24 anni ho visto in lei un immensa fonte d’ispirazione, estremamente colta, preparata delicata sta svolgendo un lavoro immensamente importante dimostrando, spesso senza lasciare spazio a dubbi, che scienza e spiritualità sono due saperi legati,come legato è il tutto. La volevo ringraziare per prezioso contributo che apporta nelle vite di chi ha la fortuna di incontrarla e conoscerla . Anastasia Tramaloni, 27 Settembre 2017 “Buongiorno Erica, le scrivo questa email semplicemente per esprimerle la mia più profonda gratitudine. Ho acquistato di recente il video corso in cui parla delle emozioni e sto imparando molto e ho da subito iniziato ad ascoltare la traccia del cd DIALOGO CON IL CERVELLO DEL CUORE commuovendomi come una bimba! L’ho scoperta “per caso” molto tempo fa guardando Youtube e non ho più smesso di seguirla! Dire che sono innamorata di lei è poco ! Spero di conoscerla dal vivo al più presto (magari venisse anche Torino! Sarei più vicina). Nel frattempo la ringrazio davvero di cuore per tutto ciò che fa ! Con immensa stima, e un abbraccio” Erica 4 settembre 2017 “Salve Erica, ho letto per la prima volta, un suo libro, Anatomia della coppia , l’ho trovato veramente meraviglioso. L’ho conosciuta su YouTube, ho ascoltato vari congressi, mi dispiace solo, che siamo molto lontane. Io mi chiamo Anna, e vivo a Napoli, ho comprato anche i suoi dvd autoipnosi, li sto trovando veramente utili , sono contenta di aver incontrato una donna come lei, che unisce il razionale con l’invisibile, ne avevo bisogno e ho trovato molte risposte a delle mie domande, spero un giorno di incontrarla. Con affetto…grazie” Anna, 2 settembre 2017 “Salve. Ieri dopo il corso purtroppo son corsa via per non perdere il treno. Volevo dirle Semplicemente GRAZIE! Sia per la bellissima dedica sul libro ma soprattutto per aver condiviso l’immensità del suo essere, e per averci dato la chiave, anzi lo “specchietto”, per vederla e contemplarla anche in noi. Un abbraccio. A presto. Bless you!” Mariangela S. 21 luglio 2017 Gentilissima Dr.ssa Poli volevamo farle sapere, parlo anche a nome del mio compagno Massimo, che i suoi libri, ovvero Anatomia della Coppia, Anatomia della Guarigione ed Anatomia della Coscienza quantica, sono stati per noi e lo saranno in seguito, letture illuminanti. Avevamo a tal guisa, pensato di iscriverci ai suoi seminari del venerdì a tema libero, ma ci hanno detto che per motivi di maternità sono stati eliminati....

Leggi tutto

Video-corso: EFP Therapy – Vergogna

Pubblicato di il Set 28, 2017 in Articoli download, Video-corsi, Video-corsi EFP Therapy | 0 commenti

Promo del video-corso digitale “EFP Therapy – Vergogna” di Erica F. Poli a cura di Anima Edizioni. Per maggiori info e per acquisto visitare questa pagina Il workshop esperienziale è centrato sulla vergogna che come il senso di colpa è una emozione cosiddetta secondaria, in quanto collegata al giudizio dell’altro oltre che al giudice interiore. Nella vergogna il giudizio è puntato su ciò che si è, sulla propria immagine, sui propri difetti e si collega strettamente al senso del ridicolo, dell’inadeguatezza e dell’umiliazione. Nello sviluppo della vergogna il corpo gioca un ruolo fondamentale perché assai di frequente è proprio la nostra immagine fisica ad essere oggetto e causa di vergogna, di solito nel confronto con il gruppo dei pari, all’asilo, a scuola. Non a caso anche i fenomeni di bullismo si giocano proprio sull’umiliazione. Ma scavando nelle trame di questa emozione si scopre che la vergogna dei più piccoli riflette in ogni caso la vergogna dei grandi, che i bambini assorbono e prendono su di sè. D’altra parte anche la vergogna come tutte le emozioni ha anche una funzione, che é proprio quella di inibire l’azione e proteggere da un rischio facendoci nascondere. Il lavoro esperienziale proposto conduce ad abbattere il muro della vergogna che in realtà non ci permette di brillare, avere successo, esprimere i nostri talenti, la nostra sana ambizione ed essere...

Leggi tutto

Video-corso: EFP Therapy – Colpa

Pubblicato di il Set 28, 2017 in Articoli download, Video-corsi, Video-corsi EFP Therapy | 0 commenti

Promo del video-corso digitale “EFP Therapy – Colpa” di Erica F. Poli a cura di Anima Edizioni. Per maggiori info e per acquisto visitare questa pagina Questo workshop esperienziale è centrato sul senso di colpa che è, insieme alla vergogna, una delle emozioni cosiddette secondarie, in quanto collegate al giudizio dell’altro oltre che al giudice interiore. Il senso di colpa è cosa differente dalla colpa e assai spesso accade che le persone vivano imprigionate in sensi di colpa per colpe neppure commesse. Il senso di colpa è collegato all’emozione della tristezza e sebbene la ricerca non sia ancora unanime nel riconoscergli un pattern espressivo universale e specifico, ha espressioni corporee ben precise, nel volto e nel corpo, addirittura con un ritmo respiratorio tipico e la sensazione di un dolore fisico nel momento in cui viene sentito. Il “gioco” delle colpe caratterizza la maggior parte delle nostre relazioni, e costruisce i percorsi delle dipendenze affettive. Si tratta in fondo di una forma di amore, seppure condizionato, quella che ci fa compiere o evitare delle azioni perché ci sentiamo in colpa verso l’altro. Il lavoro esperienziale proposto conduce da questa forma di amore condizionato alla libertà dell’amore incondizionato attraverso le vie del perdono inteso come il permettere e il permettersi di essere davvero ciò che si è nelle luci e nelle ombre, nelle imperfezioni e nelle...

Leggi tutto

Video-corso: EFP Therapy – Disprezzo

Pubblicato di il Set 22, 2017 in Articoli download, Video-corsi, Video-corsi EFP Therapy | 0 commenti

Promo del video-corso digitale “EFP Therapy – Disprezzo” di Erica F. Poli a cura di Anima Edizioni. Per maggiori info e per acquisto visitare questa pagina Questo workshop esperienziale è centrato sul disprezzo, che appartiene alla rosa delle emozioni primarie, sebbene possa sembrare uno stato psichico maggiormente associato alla cultura e al pensiero. Invece il disprezzo esiste anche nel mondo animale dei mammiferi che lo utilizzano esattamente come noi umani con una finalità ben precisa: ottenere ed esprimere uno stato di superiorità. Ed è proprio questo aspetto che rende il disprezzo una emozione insidiosa nelle relazioni poiché in grado di creare un profondo distacco dettato dal giudizio e distruggere la reciprocità del rapporto. Il disprezzo fa male persino fisicamente a chi lo riceve, e al tempo stesso imprigiona chi lo utilizza in una condizione giudicante che non permette un autentico superamento delle ferite emotive che lo hanno generato. Il lavoro esperienziale proposto conduce dal giudizio che sottende il disprezzo al riconoscimento dei valori personali su cui il disprezzo fa leva, sino alla possibilità di una riparazione attraverso un salto di coscienza che viene facilitato dall’applicazione di una tecnica autoipnotica di lavoro sulle vite...

Leggi tutto